Forum Anni 80  

Testo di "Sora Rosa", Antonello Venditti 1972

Ecco il testo di una bellissima e commovente canzone che ho riscoperto dopo averla volutamente accantonata per anni. L'ho sentita per la prima volta da adolescente come colonna sonora de "La banda del Gobbo" col mitico Tomas Milian. Accantonata perchŔ ogni santa volta che la ascolto piango come un vitello, ...



Vai indietro   Forum Anni 80 > Non solo anni 80 > Anni 70


Anni 70 Discussioni sui mitici anni 70.

Rispondi

 

LinkBack Strumenti della discussione
Vecchio 07-09-10   #1
Howlin' Mad Murdock
Anonimo
 
Messaggi: n/a
Unhappy Testo di "Sora Rosa", Antonello Venditti 1972

Ecco il testo di una bellissima e commovente canzone che ho riscoperto dopo averla volutamente accantonata per anni. L'ho sentita per la prima volta da adolescente come colonna sonora de "La banda del Gobbo" col mitico Tomas Milian.
Accantonata perchŔ ogni santa volta che la ascolto piango come un vitello, anche oggi a 32 anni suonati. Altre volte invece m'assale un desiderio de "buttamme ar fiume" come dice la canzone.

La vorrei condividere con tutti voi, perchŔ "se c'hai un core, tu me poi capý"...

A Sora Rosa me ne vado via,
ci˛ er core a pezzi pe'lla vergogna,
de questa terra che nun mm'aiuta mai
de questa ggente che te sputa n'faccia,
che nun'ha mai preso 'na farce in mano,
che se distingue pe' 'na cravatta.

Me ne vojo annÓ da 'sto paese marcio,
Che c'ha li bbuchi ar posto der cervello,
che v˛ magnÓ sull'ossa de chi soffre,
che pensa solo ar posto che po' perde.

C'avemo forza e voja pi¨ de tutti
Annamo llÓ dove ce stanno i morti,
anche se semo du' ossa de prosciutti
ce vedrÓ chi c'ha li occhioni sani
che ce dirÓ: "venite gi¨ all'inferno
armeno c'avrete er foco pell'inverno".

Si c'hai un core, tu me poi capý
Si c'hai 'n amore, tu me poi seguý
Che ce ne frega si nun contamo gnente
Se semo sotto li calli della ggente.

Sai che ti dico, io mo' me butto ar fiume,
cosý finisco de campÓ 'sta vita
che a poco a poco m'ha stuccato l'occhi
pi¨ ddelle pene de Satana immortale.

Annamo via, tenemose pe'mano,
c'Ŕ solo questo de vero pe' chi spera,
che forse un giorno chi magna troppo adesso
possa sputÓ le ossa che so' sante.

Fatemi sapere se anche voi come me, sentite un groppo in gola leggendo queste parole...

Un Matto Urlante in crisi esistenziale...

Ultima modifica di Howlin' Mad Murdock; 07-09-10 a 17:04
  Rispondi quotando
Vecchio 08-09-10   #2
zeroseinove
Anonimo
 
Messaggi: n/a
predefinito

Come te, ho conosciuto anch'io Sora Rosa dalle labbra del gobbo ( e dalla voce di Ferruccio) in quel, oramai famoso, discorso finale al night.
Comprendo il tuo stato d'animo, se pur ignorando l'origine, purtroppo non posso che aggiungere acido sopra l'amaro. Amaro come il Gobbo e il Monnezza che a sua volta dice amaramente: "V˛i scommette che er giorno in cui la merda diventa oro, noi poveracci nasciamo senza er culo?".
Amaro come il vuoto intorno, ... eravamo una classe, una struttura con una identitÓ ben definita, completamente vergini di consumismo. Combattenti di razza.
Cosa siamo diventati, adulti falliti, stanchi, deboli e impreparati a crescere ed indirizzare la prole verso il loro giusto destino.
Ripensando al testo in oggetto, vedo che i nuovi cantautori non riescono a carpire gli stimoli necessari a scrivere testi che suscitano vere EMOZIONI. Di sicuro gli stimoli mancano e anche gli uomini.
Chiudo, quotando questa frase del testo, diventata ormai un'esigenza e una ragione di vita.

Quote:
Originariamente inviata da Howlin' Mad Murdock Visualizza il messaggio
Me ne vojo annÓ da 'sto paese marcio,
Che c'ha li bbuchi ar posto der cervello,
che v˛ magnÓ sull'ossa de chi soffre,
che pensa solo ar posto che po' perde.
A presto....
  Rispondi quotando
Vecchio 09-09-10   #3
Howlin' Mad Murdock
Anonimo
 
Messaggi: n/a
predefinito

Beh... Hai capito in pieno ci˛ che volevo dire...
Non posso aggiungere altro, o come direbbe qualcuno... 'Nuff Said!
  Rispondi quotando
Rispondi

Tag
1972, antonello, sora rosa, testo, venditti

Strumenti della discussione

Regole d'invio
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code Ŕ attivo
Le smilie sono attive
Il codice IMG Ŕ attivo
il codice HTML Ŕ attivo
Trackbacks are attivo
Pingbacks are attivo
Refbacks are attivo


Discussioni simili

Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Testo e traduzione "Girls Just Wanna Have Fun" Cindy Lauper ARCHETIPO Testi canzoni anni 80 0 19-01-10 00:21
Testo "L'Italiano" di Stefano Rosso decima al festival 1980 ARCHETIPO Sanremo 0 08-09-09 19:53
Testo "I Sing For Your" di Sally Oldfield nona al festival 1980 ARCHETIPO Sanremo 0 08-09-09 19:51
Testo "Contessa" dei Decibel sesta al festival 1980 ARCHETIPO Sanremo 0 08-09-09 19:45
Testo "che fantastica storia e' la vita" (Antonello Venditti) Maria Grazia Canzoni e Musica 0 23-07-09 16:45


Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 16:27.


Powered by vBulletin versione 3.8.2
Copyright ©: 2000 - 2014, Jelsoft Enterprises Ltd.
Search Engine Friendly URLs by vBSEO 3.3.0
Traduzione italiana Team: vBulletin-italia.it

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108